magnetoterapia stuoia a una piazza magnetofield

8 Recensioni

Valutato 4.5 su 5

magnetoterapia stuoia a una piazza magnetofield

Comoda e resistente con questa stuoia non ci sono più scuse. Dormo tranquillamente e faccio terapia senza perder tempo. Comoda no?

742,00

A tua disposizione i nostri esperti:

DATI TECNICI

• Dimensione: 80x190cm
• Apposito contenitore

EFFETTI BENEFICI

I principali effetti benefici dell’elettromagnetoterapia:

• Azione antinfiammatoria e antiedema
• Riparazione tissutale
• Azione antidolorifica
• Azione antiallergica
• Azione vaso attiva
• Azione neuroequilibratrice

MAGNETOTERAPIA: LA STUOIA  è semplice nel suo utilizzo, basta stenderla sul materasso e fissarlo grazie agli elastici angolari. Inserire l’apposito jack nell’apparecchio per la magnetoterapia sia Nocturno che Magnetofield green, abbottonare l’estremità al bottone sulla stuoia, spingere ON e il programma si avvia. La durata dell’applicazione varia dalla patologia e dalla sua cronicità. Si consiglia comunque un minimo di 30 minuti al giorno fino al ciclo completo di 6 ore durante la notte. Finito il programma, l’apparecchio si spegne automaticamente.

L’energia accumulata durante il giorno viene scaricata grazie alla pallina metallica che va lasciata cadere per terra, toccando il pavimento. Durante il corso della giornata il corpo accumula energia statica e grazie alla magnetoterapia si ha un beneficio derivato dalla ripolarizzazione naturale del corpo durante il riposo notturno.

Realizzata con un tessuto altamente innovativo e tecnico, è composta da:

  1. microfibre
  2. Fibra di Rame
  3. Fibra di Carbonio
  4. Fibra d’Argento
  5. Bande Biomagnetiche 

RAME

Studi e ricerche più recenti, effettuate anche da università italiane ed estere, hanno confermato alcune proprietà terapeutiche che possono essere così sintetizzate:

  1. essendo il rame un ottimo conduttore elettrico, risulta particolarmente utile per scaricare tensioni, energie e cariche negative (cationi) delle quali si carica il nostro organismo nell’arco della giornata, vivendo noi purtroppo in ambienti ad elevata concentrazione di onde elettromagnetiche, irradiati da campi elettromagnetici, generati da elettrodomestici, circuiti elettrici in genere, elettrodotti ad alta e media tensione, antenne radio, antenne televisive ricetrasmittenti, telefoni cellulari, oltre ad essere soggetti ad elevate concentrazioni dl cariche elettro-statiche per contatto con abbigliamento in fibre sintetiche, con tappeti e moquette sintetiche, ecc. (Le cariche elettrostatiche che il nostro corpo assorbe costantemente sono dannose, poiché alterano l’equilibrio elettromagnetico e termico delle cellule, dando luogo a stati degenerativi e squilibri biochimici nell’organismo)

FIBRA DI CARBONIO

È noto il fenomeno fisico che ad ogni corrente variabile associa l’emissione di un’onda elettromagnetica. Quindi le reti di distribuzione dell’energia elettrica emettono onde elettromagnetiche, più o meno intense, che interferiscono con le apparecchiature elettriche ed elettroniche e con gli organismi viventi.  Mentre l’interferenza con le apparecchiature è nota e misurabile, l’effetto sull’uomo è ancora oggetto di studio, ma si è giunti ad elementi certi, riconosciuti da tutti i ricercatori, che ritengono questi effetti   gravi e dannosi.
Allo stesso modo tutte le numerose apparecchiature elettriche ed elettroniche che ci circondano sono causa d’interferenza elettromagnetica e ne subiscono gli effetti.
Secondo alcuni ricercatori anche quest’emissione, d’intensità minore, ha effetti negativi sull’uomo, perché ne altera lo stato di benessere, causando stress, insonnia, ed altri disturbi.

La presenza nel tessuto magnetofield della fibra di carbonio crea una barriera contro l’inquinamento delle onde elettromagnetiche, creando una schermatura permanente che respinge tali radiazioni. Accanto alle onde elettromagnetiche si devono prendere in esame altri fenomeni elettrici che possono causare disturbi o rischi, anche gravi.
In particolare i fenomeni legati alla generazione ed all’accumulo di cariche elettrostatiche, fonti di disturbi (le scariche che si avvertono scendendo dall’auto), di problemi tecnologici, (l’accumulo di polveri in lavorazioni che devono essere pulite) di veri e propri rischi gravi (incendi ed esplosioni innescati da scariche in ambienti a rischio).
Anche in questo caso una delle cause del fenomeno è costituita dai prodotti tessili (gli abiti, i sedili dell’auto, la moquette, le fibre dei filtri, ecc.) ed anche in questo caso l’impiego di tessili speciali, in particolare conduttori di elettricità, può costituire la soluzione ottimale del problema.

 

FIBRA D’ARGENTO 

Le proprietà mediche e terapeutiche dell’argento erano conosciute e utilizzate già migliaia di anni fa. Infatti gli antichi Romani per primi documentarono le “magiche proprietà curative” dell’argento, che veniva applicato sulle ferite.

La moderna medicina occidentale ha riconosciuto che l’argento è tra gli agenti microbici più efficaci sia tra quelli naturali sia tra quelli di altro tipo. Oggi l’argento è utilizzato per le sue notevoli proprietà antimicrobiche in una vasta gamma di prodotti di impiego sanitario, dalle bende ai prodotti per la cura delle ustioni, ai cateteri, in pratica in tutti i prodotti in cui la lotta alle infezioni è una caratteristica fondamentale. La fibra d’argento nel tessuto Celliant rende la stuoia un efficace strumento terapeutico, garantendo nel tempo la funzione antimicrobica, resistendo in maniera permanente a numerosi lavaggi.

 

BANDE BIOMAGNETICHE 

posizionamento: in modo alternato

La terra si comporta come un dipolo magnetico, ossia come una calamita, le cui linee di forza generano attorno al pianeta un campo magnetico. Il campo magnetico terrestre svolge una funzione fondamentale nella vita biologica: molti esseri viventi regolano la loro vita in relazione alle variazioni del magnetismo terrestre.

Il Consiglio Nazionale di Ricerca (CNR) ha studiato il meccanismo secondo cui si ottengono benefici dormendo o riposando con la testa orientata verso il Polo Nord: ha verificato il miglioramento di valori come la circolazione sanguigna, la pressione arteriosa, il ritorno venoso e l’efficienza dell’emoglobina nei globuli rossi. Rispettando la polarizzazione Nord-Sud ci sottoponiamo a un flusso magnetico costante che favorisce la mineralizzazione delle ossa. Anche questo a volte non basta, a causa delle zone geopatogene della rete di Hartmann.

Le  Bande Biomagnetiche nel tessuto , sono progettate per la magnetoterapia per ricreare il campo magnetico. La banda magnetica è polarizzata Nord-Sud con il metodo Hartmann, cioè consente al nostro letto di assumere la posizione Nord-Nord/Ovest in qualsiasi orientamento esso abbia. Tale campo stabilizzato Nord-Sud, devia le radiazioni cosmotelluriche (punti geopatogeni, nodi di Hartmann), e consente un allineamento e riequilibrio dei sistemi del corpo umano (sistema immunitario, ecc…).

I principali effetti benefici

8 recensioni per magnetoterapia stuoia a una piazza magnetofield

  1. Stella51

    Ho acquistato la matrimoniale in quanto sia io che mio marito abbia necessità di fare terapia e poco tempo
    Insieme al nocturno devo ammettere l’efficacia e la vera praticità
    La uso sotto il lenzuolo e va da Dio

  2. Mario56

    Ricevuta da 2 mesi con il nocturno
    Comoda ed efficace… faccio terapia dormendo e la mia schiena ringrazia davvero
    Prodotti davvero validi

  3. Giuliana di Lacchiarella

    Il bello di questa stuoia e’ poterla portare dove si vuole facendo terapie comode ed efficaci anche in vacanza

  4. Sara di Milano

    Abbinata al nocturno sport e’ davvero il Max
    Bel sito facile e buoni prezzi

  5. Giorgio di Milano

    Prodotto davvero efficace per i dolori di schiena
    Consegna veloce

  6. Roberta

    Comoda e di buona qualità
    Consigliato

  7. Mery

    Ben rifinita ed efficace
    La mia schiena ringrazia

  8. Alice di Taranto

    Uso questa stuoia da un mese collegata al nocturno sport! La mia schiena ringrazia davvero!
    Gran cosa
    Saluti cordiali
    Alice prov di Taranto

Aggiungi una recensione

× Benvenuta/o, sono qui per aiutarti.